logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2004/2005
Facoltà Scuola di Ingegneria Industriale
Insegnamento 070899 - SICUREZZA E ERGOTECNICA
Docente Trucco Paolo
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 509) - BV (120) INGEGNERIA MECCANICA* AZZZZ070899 - SICUREZZA E ERGOTECNICA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

L’insegnamento intende fornire metodi e tecniche da impiegare nella valutazione di rischio ed ergonomica del posto di lavoro, con particolare riferimento ai sistemi di produzione e agli impianti industriali. Enfasi viene data alla normative inerenti tali problematiche e alle metodologie che consentono una rappresentazione più realistica del posto di lavoro. Il corso fornisce allo studente conoscenze circa la sicurezza sul lavoro, l’ambiente sonoro e termico, la qualità dell’aria e la movimentazione manuale dei carichi.

 

 

Descrizione degli argomenti trattati

Infortuni e malattie professionali: Infortunio. Malattia professionale. Concetto di dose. Limiti di tossicità. Analisi e statistiche dei dati relativi a diversi settori industriali.

La normativa sulla sicurezza sul lavoro: Aspetti gestionali ed organizzativi della sicurezza. D.Lgs. 626 e successive integrazioni. Ambito di applicazione. Misure generali di tutela. I soggetti destinatari. Gli obblighi. Altre normative rilevanti.

Modello di valutazione economica della gestione della sicurezza: Impatto economico della sicurezza. Il costo della non sicurezza. Analisi di un modello interpretativo. Gestione del miglioramento e suo monitoraggio e controllo.

Analisi di rischio: Pericolo. Rischio. Matrice di rischio. Curve di isorischio. Metodi di identificazione e analisi dei pericoli. Analisi di rischio.

Valutazione e gestione di rischio: Accettabilità del livello di rischio. Criteri di bonifica. Valutazione qualitativa e quantitativa del rischio. Pianificazione degli interventi (obiettivi e vincoli). Strumenti software di supporto.

Ambiente sonoro: Modalità di misura e criteri di valutazione. Normativa. Interventi attivi e passivi di in sonorizzazione. Controllo dell'inquinamento acustico esterno. Collaudo acustico delle macchine e degli impianti. Modelli di propagazione del rumore in ambienti chiusi ed all'esterno

Ambiente termico: Bilancio termico del corpo umano. Indici microclimatici integrati. Normativa. Prevenzione dello stress termico in ambienti caldi e freddi.

Qualità dell’aria e sistemi di ventilazione: Inquinanti. Modalità di prelievo e analisi degli inquinanti. Criteri di valutazione. Normativa. Progettazione degli interventi di bonifica. Ventilazione, generale. Ventilazione localizzata.

Movimentazione manuale dei carichi:. Rischi per la salute dovuti alla movimentazione manuale di carichi pesanti. Criterio NIOSH91 per la valutazione dei compiti di sollevamento manuale.


Note Sulla Modalità di valutazione
Organizzazione del corso e modalità di verifica Saranno effettuate due prove intermedie, non obbligatorie. Il superamento della singola prova scritta è condizionato al conseguimento di una votazione non inferiore a 18/30. La prova orale finale è obbligatoria solo per gli allievi che abbiano conseguito in almeno una delle prove in itinere una votazione superiore a 28/30. Il voto finale è determinato sulla base della media aritmetica dei voti delle due prove scritte più l¿eventuale incremento della prova orale. Gli appelli regolari prevedono una prova scritta, che l¿allievo deve superare con una votazione non inferiore a 18/30, ed una orale, obbligatoria solo per gli allievi che abbiano conseguito nella prova scritta una votazione superiore a 28/30. Il voto finale è determinato sulla base del voto conseguito nella prova scritta più l¿eventuale incremento della prova orale.

Bibliografia

Testi consigliati

Enrico Cagno, Antonio Calabrese, Paolo Trucco, Costi e Pianificazione della Sicurezza, Ed. Il Sole 24-Ore, Milano, 2003.

AA.VV., Appunti di Ergotecnica, Vol. I, Ed. CUSL, Milano, 2001.

Enrico Cagno, Augusto Di Giulio, Federico Magalini, Paolo Trucco, Sicurezza e Ergotecnica - Raccolta di Esercizi, Ed. CUSL, Milano, 2004.

Dispense del corso (a cura del docente) scaricabili da sito web all¿indirizzo http://corsi.metid.polimi.it.


Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
30.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.8.0 / 1.8.0
Area Servizi ICT
03/12/2022