logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2004/2005
Facoltà Scuola di Ingegneria Industriale
Insegnamento 060016 - INFORMATICA B
Docente Distante Fausto
Cfu 7.50 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 509) - BV (120) INGEGNERIA MECCANICA* ACO060016 - INFORMATICA B

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

Il corso fornisce una visione d'insieme delle potenzialità offerte dall'analisi e dalla modellazione informatica di problemi reali e trasmette agli studenti i principi che stanno alla base di un futuro utilizzo e interazione con i sistemi informatici. Il corso presenta i concetti fondamentali della programmazione con riferimento all'uso del linguaggio C, i principi e l'uso di uno strumento applicativo di interesse specifico per il corso di studio, e le caratteristiche dei sistemi informatici enfatizzandone gli aspetti di integrazione. L’attività sperimentale in laboratorio permette di verificare l’adeguatezza e la correttezza della modellazione derivante dall'analisi informatica.

 

Descrizione degli argomenti trattati

Concetti introduttivi dell'informatica: Panoramica storica e contenuti dell'informatica. Risoluzione automatica di problemi: algoritmi, linguaggi di rappresentazione, catena di programmazione. Calcolatore digitale programmabile: elementi base della tecnologia elettronica. Natura e rappresentazione delle informazioni (numerica, alfanumerica, di immagini, multimediale).

Concetti fondamentali della programmazione: Introduzione agli algoritmi: rappresentazione del flusso di controllo. Introduzione alla progettazione per raffinamenti successivi.

Fondamenti di programmazione in linguaggio C - Meccanismi di astrazione: Struttura di un programma C. Astrazione di dato mediante i tipi di dato (numerici, caratteri e stringhe, vettori, strutture, puntatori). Meccanismi strutturati per il controllo della sequenza di esecuzione.  Le librerie standard del linguaggio C e le funzioni di ingresso e uscita.

Tecniche di programmazione: Il concetto di sottoprogramma: funzioni e procedure come astrazioni. Parametri, modalità di passaggio dei parametri, effetto di un sottoprogramma. Ambienti, visibilità e cenno al supporto di esecuzione. La gestione dei file.  La struttura dell'ambiente di programmazione e la modularizzazione.

Concetti introduttivi di programmazione avanzata: Introduzione alla ricorsione. Introduzione alle strutture dati collegate: liste, alberi, grafi.

Composizione e organizzazione dei sistemi informatici: Struttura di un calcolatore (unità funzionali e uso) e classificazione dei calcolatori. Struttura di massima di una rete di calcolatori. Introduzione alle funzioni di sistema operativo e al software di rete.

Applicazioni specifiche: Ambienti e strumenti di produttività: struttura base, campi di utilizzo e collegamenti tra ambienti diversi. Cenni agli strumenti multimediali.

 

 

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Organizzazione del corso e modalità di verifica Sono previste due prove scritte in itinere, i cui argomenti sono in linea di massima: Prova 1 - Concetti introduttivi dell'informatica, Concetti fondamentali della programmazione, Fondamenti di programmazione in linguaggio C - Meccanismi di astrazione. Prova 2 - Tecniche di programmazione, Concetti introduttivi di programmazione avanzata, Composizione e organizzazione dei sistemi informatici. Dopo la fine del corso sono anche previste delle prove scritte per chi è risultato insufficiente in una o entrambe le prove in itinere. Le sessioni di laboratorio sono oggetto costante di valutazione.


Bibliografia

Testi consigliati

- S.Ceri, D.Mandrioli, L.Sbattella, "Informatica. arte e mestiere", McGraw-Hill Libri Italia, 1999.

- H.M. Deitel, P. J. Deitel, C Corso completo di programmazione, Apogeo, 2000.

- Vengono eventualmente rese disponibili copie del materiale usato a lezione e a esercitazione.


Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
38.0
esercitazione
26.0
laboratorio informatico
40.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.8 / 1.6.8
Area Servizi ICT
21/09/2021