logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2004/2005
Facoltà Scuola di Ingegneria dell'Informazione
Insegnamento 072615 - INGEGNERIA DELLA CONOSCENZA
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare
Docente Colombetti Marco

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 509) - MI (116) INGEGNERIA INFORMATICA*AZZZZ072615 - INGEGNERIA DELLA CONOSCENZA
Ing Ind - Inf (2 liv.)(ord. 509) - MI (187) INGEGNERIA INFORMATICA*AZZZZ072615 - INGEGNERIA DELLA CONOSCENZA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il corso ha l'obiettivo di consentire allo studente di realizzare progetti d’ingegneria della conoscenza, con particolare riguardo allo sviluppo e all’uso di ontologie nelle applicazioni su internet (“web semantico”).

Il corso è diviso in tre parti: un’introduzione generale ai sistemi basati sulle conoscenze e alle problematiche del web semantico; un’introduzione alla definizione di ontologie in logica descrittiva; una presentazione delle tecnologie e di alcuni strumenti per il web semantico.

I SISTEMI BASATI SU CONOSCENZE E IL WEB SEMANTICO

Le conoscenze e la loro rappresentazione nei sistemi informatici. Rappresentazioni dichiarative e procedurali, simboliche e non simboliche. Ontologie e web semantico.

ONTOLOGIE E LOGICHE DESCRITTIVE

Le logiche descrittive come sistemi per la definizione di ontologie. Le logiche descrittive dei linguaggi DAML+OIL e OWL.

TECNOLOGIE E STRUMENTI

Le tecnologie del web semantico secondo gli standard del W3C: XML, RDF, RDFS, OWL. Alcuni strumenti per la definizione e l’uso di ontologie: Jena, Protégé, Racer. Il ruolo delle ontologie nei servizi web.

Prerequisiti

Informatica 1 e 2, Ingegneria del software, Basi di dati, Algebra e logica. Sono consigliati anche Informatica 3 e Informatica teorica.


Note Sulla Modalità di valutazione
Sono previste due prove scritte su parti distinte del programma del corso, della durata di 90 minuti ciascuna, che assegnano complessivamente 32 punti. Le due prove intermedie saranno collocate nei periodi di sospensione dell'attività didattica. Ciascuna prova intermedia assegna un massimo di 16 punti ed è considerata valida se lo studente ottiene un punteggio minimo di 8 punti (chi ottiene un punteggio inferiore a 8 punti è obbligato a ripetere la prova in un appello d¿esame). In ciascun appello d¿esame è possibile sostenere una o ambedue le prove scritte. Per superare l'esame è necessario che la somma dei punteggi delle due prove scritte sia di almeno 18 punti; lo studente che non soddisfi le precedenti condizioni dovrà recuperare una o entrambe le prove (vanno comunque ripetute le prove con punteggio inferiore a 8 punti).

Bibliografia

Il corso è basato sulle dispense dei docenti (rese disponibili sul sito del corso) e su materiale reperibile nel web.


Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
30.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.9.1 / 1.9.1
Area Servizi ICT
22/04/2024